Spirali anticoncezionali come funzionano e quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Spirali anticoncezionali : cosa sono e quanti tipi di spirale esistono?

Le spirali anticoncezionali sono un importante metodo di contraccezione reversibile a lunga durata d’azione.

La spirale contraccettiva è un piccolo dispositivo di forma variabile, progettato per il suo inserimento e collocamento nell’utero delle donne che intendono prevenire eventuali concepimenti per un arco temporale che va dai 3 e 5 anni.

IUD è l’ acronimo anglosassone di intra uterine device.

Le spirali anticoncezionali fanno, quindi, parte di tutti quei metodi contraccettivi a disposizione per evitare una gravidanza indesiderata.

I metodi contraccettivi si possono raggruppare in categorie:

  • metodi ormonali come la pillola, cerotto, anello
  • metodi di barriera come preservativo maschile e femminile
  • metodi intercettivi le spirali anticoncezionali

Spirali anticoncezionali al rame

Il dispositivo intrauterino IUD è costituito da un bastoncino di plastica con 2 bracci, quindi a forma di T, di circa 6 cm, su cui viene avvolto a spirale un filo di rame, da cui il nome.

Nel caso della spirale al rame è più corretto parlare di metodo intercettivo più che contraccettivo.

Questo perché, il rame induce a livello uterino una reazione infiammatoria in grado di inibire la risalita degli spermatozoi all’interno delle vie genitali femminili o in grado di interferire con l’impianto dell’eventuale uovo fecondato, qualora alcuni spermatozoi dovessero sopravvivere.

La spirale viene applicata dal ginecologo durante una visita ambulatoriale e può rimanere in sede fino a 5 anni, per poi essere rimossa ed eventualmente sostituita nello stesso tempo.

E’ corretto inserire o rimuovere le spirali anticoncezionali negli ultimi giorni del ciclo mestruale, quando l’apertura del collo dell’utero agevola la manovra di inserimento e, eventualmente, di estrazione.

In sede di visita, il ginecologo, controlla attraverso l’esame ecografico il corretto posizionamento dello IUD all’interno dell’utero in quanto malfunzionamenti potrebbero rendere la copertura contraccettiva meno efficace.

E’ opportuno sottoporsi a visite periodiche per verificare che l’aspirale sia sempre posizionata correttamente.

Consigliamo la lettura dei nostri articoli: Pillola anticoncezionale leggera come assumerla e effetti collaterali; Fibrosi cistica sintomi nei bambini:cause e prevenzione; Sacchetto nanna: accessorio utile per il sonno del neonato; Fase follicolare e le fasi del ciclo mestruale

Tipi di spirali anticoncezionali

Attualmente, sono disponibili due tipologie di spirali contraccettive:

  • la spirale contraccettiva ormonale (o IUD ormonale)
  • la spirale contraccettiva al rame (o IUD al rame).

Spirale Contraccettiva Ormonale

La spirale contraccettiva ormonale comincia a rilasciare piccole quantità di progesterone sintetico; quest’ultimo ha l’effetto di impedire la fecondazione, in quanto:

  1. Rende l’endometrio sottile e instabile, così che sia impossibile l’impianto dell’ovulo (spirali contraccettive);
  2. Addensa il muco cervicale, il quale diviene così una sorta di liquido che blocca gli spermatozoi prima del loro incontro con l’ovulo

La spirale contraccettivo ormonale sfrutta lo stesso meccanismo d’azione impiegato dall’anello vaginale dalla pillola anticoncezionale progestinica, (minipillola).

Le principali varianti della spirale contraccettiva ormonale garantiscono i loro effetti anticoncezionali per 3-5 anni; successivamente sono da rimuovere e sostituire con sistemi analoghi.

SOTTOTIPI DI SPIRALE CONTRACCETTIVA ORMONALE

Ci sono diverse spirali contraccettive ormonali differenti tra loro per la quantità di progesterone sintetico in esse contenuto.

Tali varianti sono 4:

MirenaSkyla e Kyleena che hanno una durata massima di anni; Liletta garantisce un effetto anticoncezionale di massimo anni.

Spirale Contraccettiva al Rame

La spirale contraccettiva al rame è un piccolo dispositivo contenente rame.

Già ampiamente descritta nella prima parte del presente articolo.

SOTTOTIPI DI SPIRALE CONTRACCETTIVA AL RAME

In Italia, sono disponibili diverse varianti di spirale contraccettiva al rame.

La spirale IUB ha una durata d’azione di 5 anni.

Interessante potrebbe essere la lettura dei seguenti articoli : Dosaggio ormonale: monitoraggio del ciclo e gli esami ormonali da fare ; Dosaggio ormonale: monitoraggio del ciclo e gli esami ormonali da fare; Sbalzo ormonale e l’umore delle donne; Cerotto di sale, quali benefici si possono ottenere; Ovaio policistico e gravidanza: ovulazione e ciclo mestruale

Related Posts

Comments

Rimani connesso

22,046FansMi piace
2,810FollowerSegui
0IscrittiIscriviti
spot_img

storie recenti