Giochi da maschiaccio e giochi da femminuccia… ma perché?

Non esistono giochi da maschiaccio e giochi da femminuccia!

Giochi da maschiaccio e giochi da femminuccia! e perché questa classificazione?, studi approfonditi hanno evidenziato che “in natura” non esistono giochi da maschio e giochi da femmina. I nostri figli, maschi o femmine non ne hanno assolutamente bisogno, nella loro testa non c’è la necessità di questa catalogazione.

Giochi da maschio, giochi da femmina… per loro non esistono.

Quanti bambini maschi di due o tre anni vogliono utilizzare gli accessori che utilizza la mamma in casa, come scopa o aspirapolvere? o vogliono giocare con lo stendibiancheria?

Ci verrebbe da pensare, anzi quante lo dicono, guarda mio figlio sarà un bravissimo casalingo, aiuterà la sua futura compagna, proprio un foglio d’oro!

I cataloghi dei giochi maschi e femmine

Rosa e celeste i cataloghi dei giochi femmina e maschio

Perché finisce tutto questo? perché finisce la spontaneità nei confronti dei giocattoli? Purtroppo sarà perché un terzo dei cataloghi per giocattoli, ben il 37.5% è diviso in argomenti “per maschi” e “per femmine”, perfino il colore delle pagine è diverso, e anche le confezioni dei giocattoli hanno un colore diverso: la lavatrice giocattolo è rosa, la confezione giocattolo da attrezzi da carpentiere è blu! Sarà perché anche i negozi di giocattoli bambini sono divisi tra “giochi da maschio” e “giochi da femmina

Maschietti e femminucce e i cataloghi dei giocattoli

Anche sfogliando i cataloghi sezione giocattoli per i bambini, ci salta subito all’occhio la grande differenza tra i giochi dei maschi e quelli delle femmine, se prendiamo per esempio la sezione “animali”, i maschietti giocano con i dinosauri, e le femmine con teneri orsacchiotti. Vengono “ghettizati” in giochi da maschietti e giochi da femminuccia.

Anche sfogliando i cataloghi sezione giocattoli per i bambini, ci salta subito all’occhio la grande differenza tra i giochi dei maschi e quelli delle femmine, se prendiamo per esempio la sezione “animali”, i maschietti giocano con i dinosauri, e le femmine con teneri orsacchiotti. Vengono “ghettizati” in giochi da maschietti e giochi da femminuccia.

Anche la sezione carnevale ci sono palesi differenze: per maschietti aggressivi e muscolosi costumi da supereroi, cowboy con tanto di stella da sceriffo, e poi pompieri, eroici poliziotti. E per le femmine?… principesse, Cenerentola, Biancaneve, oppure infermiere. Quanta differenza e quanto classismo.

La società e i giochi da maschiaccio e giochi da femminuccia

Purtroppo la spontaneità dei nostri bambini e bambine, viene condizionata dall’ambiente culturale e sociale da cui sono circondati. Da sempre abbiamo giocato con i famosi mattoncini lego sfusi, tutti insieme senza sentirci di appartenere ad una categoria, maschietto o femminuccia, ne sentendoci meno maschio o meno femmina.

Invece oggi hai nostri figli hanno tolto anche questo! Hanno inventato i mattoncini lego sfusi colorati di lilla e di rosa! e che facciamo giocare il nostro figlio maschio con i mattoncini rosa confetto?. Hanno creato una linea ad hoc per i maschietti e per le femminucce.

I colori dei giochi per maschi e femmine

Se vogliamo analizzare i colori da maschi e i colori da femmina, sono da sempre ghettizzati in due colori il rosa per la femmina e celeste per i maschio; tutto questo uccide la libertà e la spensieratezza dei fanciulli.

Dietro questa scelta di colori, rosa e azzurro per maschi e femmine, sicuramente c’è una scelta di grande business e consumismo.

Davanti a tutto questo è normale chiederci, ma se regalo un bambolotto a mio figlio gli creo danni? Mio figlia sta giocando con il tavolo da lavoro del fratello, ha qualche problema?

I giochi da maschietto e i giochi da femminuccia non esistono!

No, non esistono lasciamo giocare i nostri figli e le nostre figlie con quello che vogliono, quello che gli fa piacere, senza giudicare i loro giochi con la malizia e la sovrastrutture di noi adulti. Dobbiamo permettergli di crescere sereni e nella spontaneità più sincera che caratterizza il mondo dell’infanzia. Permettergli di crescere, di esplorare le loro emozioni, i loro desideri, dare sfogo alla loro fantasia creativa.

Consigli per i produttori di giocattoli per femmine e maschi

  1. Non creiamo divisioni all’interno dei cataloghi dei giochi, non esistono giochi per maschiacci e giochi per femminuccia.
  2. Non creiamo un ruolo stereotipato: i bambini devono essere liberi di sognare, possono essere qualunque personaggio.
  3. Stiamo attenti alle immagini che pubblicizziamo, possono indurre a comportamenti violenti a scuola o con le bambine.

Consigli per i genitori dei maschietti e femminucce

Abbiamo voluto e concepito i nostri figli, siamo stati pervasi e lo siamo di continuo, di domande, di dubbi, faccio bene? faccio male? avrei dovuto invece fare così?; dobbiamo lasciare i bambini giocare, ed esplorare. I nostri bambini, fin da quando sono piccolissimi si devono confrontare con la sua diversità, sia rappresentata dal rosa o dal celeste anche, perché no, dal grigio, per capirne a 360° la sua ricchezza e complessità.

Femmine e maschi e le diversità

I bambini devono comprendere, anche con il nostro aiuto, che la diversità fra “maschi” e “femmine”, non vuol dire diversità di possibilità o attitudini personali, non devono esserci quegli stereotipi:

  • Le bimbe sono deboli.
  • I maschietti sono forti.
  • I nostri figli devono essere liberi di crearsi la loro personalità senza i vincolanti stereotipi, creati dal mondo degli adulti.
  • ʍ gli stereotipi come i giochi da maschiaccio e giochi da femminuccia!

Noi mamme, come i papà abbiamo un ruolo fondamentale in tutto questo e di grande responsabilità.

Possiamo dire quindi che i gioghi da maschietto e giochi da femminuccia, non esistono: lasciamoli giocare liberamente, con i giochi che vogliono, con i colori che vogliono, impariamo da loro a vedere il mondo con diversi colori, in piena libertà senza sovrastrutture.

Se volete approfondire la parola “gioco” ti consiglio di leggere l’articolo su it.Wikipedia.org

Leggi anche: vitamine bdosaggio ormonalegiochi da maschiaccio e giochi da femminuccia

Related Posts

Comments

Rimani connesso

19,693FansLike
2,173FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

storie recenti

Giochi da maschiaccio e giochi da femminuccia… ma perché?

Non esistono giochi da maschiaccio e giochi da femminuccia!Giochi da maschiaccio e giochi da femminuccia! e perché questa...

Dosaggio ormonale: monitoraggio del ciclo e gli esami ormonali da fare

Dosaggio ormonale: quando farlo e a cosa serveDosaggi ormonali donna e il monitoraggio del ciclo

Vitamine B tutto l’anno: dove si trovano e quali sono.

Vitamine B energia pura per la mamma moderna!Le vitamine B, dalla vitamina B1 alla B12, sono indispensabili nel...

Father Tips: Baby Boy or Baby Girl?

Now that your little one has arrived, you're ready to show her the world. One of the best and fun ways to do that...

Maternity Super Adventure Stories

Now that your little one has arrived, you're ready to show her the world. One of the best and fun ways to...