Dosaggio ormonale: monitoraggio del ciclo e gli esami ormonali da fare

Dosaggio ormonale: quando farlo e a cosa serve

Dosaggi ormonali donna e il monitoraggio del ciclo

DOSAGGIO ORMONALE – Quando desideriamo una gravidanza e dopo diversi tentativi non arriva, il nostro ginecologo normalmente ci prescrive degli esami per verificare le cause, della mancata gravidanza. I dosaggi ormonali sono proprio il primo esame, che il nostro ginecologo ci richiede da fare in laboratorio o in ospedale.

Dosaggio ormonale per la donna: quali esami ormonali dobbiamo farci prescrivere quando desideriamo una gravidanza, ma non ci riusciamo?

Indice dell’articolo:

Dosaggio ormonale a cosa serve e come

Dosaggi esami ormonali quando farli

L’infertilità e gli ormoni

Costo di queste analisi

Analisi dei dosaggi ormonali vediamo cosa servono

A cosa servono gli esami ormonali e quali sono?

La valutazione dei dosaggi ormonali in una donna, servono a verificare se questa, presenta o meno dei dislivelli ormonali: che potrebbero causare la mancata gravidanza. L’esame si effettua mediante un semplice prelievo di sangue.

  • Gli ormoni, che di solito si prendono in considerazione per il dosaggio ormonale, per capire se la donna è fertile o meno, sono i seguenti:
  • FT4 (Tiroxina libera)
  • Aldosterone
  • GH
  • Calcitonina (CT) LH
  • Cortisolo
  • TSH
  • FSH
  • Testosterone
  • FT3
  • Progesterone (questo ormone si analizza il 21° giorno del ciclo mestruale femminile o comunque dopo una settimana dall’ovulazione, perché è in quel periodo di tempo che questo ormone raggiunge la massima percentuale)
  • Estradiolo (questo ormone si valutano solamente tra il 2° e 3° giorno del ciclo mestruale)
  • Prolattina (l’ormone si può analizzare tra il 2° e 3° giorno del ciclo mestruale).
  • ACTH

Il dosaggi ormonali quantificano, quindi, la concentrazione di ormoni nel nostro sangue; i dosaggi non corretti per difetto o eccesso di questi ormoni possono evidenziare delle problematiche più o meno gravi a livello endocrinologo.

Perché fare i dosaggi ormonali

Dosaggio esami ormonali quando farli?

Il dosaggio di questi ormoni, si effettua solo dietro prescrizione medica e normalmente è proprio il medico di base o il ginecologo che specifica per quali ormoni vuole il dosaggio.

Con un semplice prelievo del sangue, possiamo eseguire il dosaggio ormonale; è una analisi a livello endocrinologo, che serve ad evidenziare il corretto o meno rilascio di ormoni nel nostro corpo.

Analisi del sangue come comportarci…

Dobbiamo solo presentarci al laboratorio convenzionato o in ospedale, e ci verrà prelevata il plasma in quantità necessaria per fare l’esame, se non abbiamo particolari problemi, semplicemente prelevando il sangue dalla vena del nostro braccio.

L’analisi del sangue è meglio farla a digiuno?

Come tutte le analisi del sangue (Azoturia alta), per non alterare il risultato finale, è consigliabile presentarsi la mattina dell’esame avendo saltato la colazione e preferibilmente senza aver cenato, al massimo un tè con delle fette biscottate senza zucchero.

Anche se prendete degli integratori come la vitamine B, potete prenderli dopo il prelievo del sangue. Comunque seguite sempre però le indicazione del vostro medico di fiducia che conosce bene il vostro quadro medico.

La gravidanza e il dosaggio ormonale

Dopo qualche tentativo se non riusciamo a rimanere incinta il nostro medico ci prescrive, per l’appunto, i dosaggi ormonali. Il medico vi darà le dovute indicazioni sul quando fare i singoli dosaggi, e in quale giorno preciso del ciclo mestruale, come indicato in precedenza.

A chi far leggere le risposte del dosaggio ormonale?

Quando abbiamo i risultati dell’analisi, non essendo assolutamente facili da interpretare, dovrà essere il nostro ginecologo a valutare a 360° il nostro quadro clinico;

Ecco perché sin dall’inizio della gravidanza, dobbiamo affidarci nelle mani di un ottimo dottore o ad un centro specializzato, che ci accompagni in questa fase, così come nei 9 mesi della gravidanza.

Dosaggio ormonale e il suo costo

È un analisi molto particolare e piena di variabili, quindi è molto difficile darle un costo preciso:

  1. Il medico può richiedere l’analisi, di due o tre di questi ormoni ma anche tutti.
  2. La richiesta di dosaggio come abbiamo detto, varia da persona a persona e dalle sue esigenze e problematica, comunque il costo del dosaggio ormonale va dalle 18/20€, per arrivare ad un massimo di 60€.

Se vuoi approfondire il discorso sull’infertilità e il dosaggio ormonale, leggi anche l’articolo di Vivaneo.at/it.

Related Posts

Comments

Rimani connesso

20,373FansLike
2,280FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

storie recenti

beta-hcg : valori e significato in gravidanza

beta-hcg: cos'è' ?La beta-hcg viene prodotta da quelle cellule che daranno poi origine alla placenta, dopo l'impianto nell'utero dell'ovulo fecondato.

Giochi all’aperto: i bambini sperimentano la sensazione di libertà e indipendenza

Giochi all'aperto: il benessere dei bambiniAi bambini piacciono i giochi all'aperto, al parco o in giardino.

Stitichezza neonato: rimedi naturali e consigli utili

Stitichezza neonato: come si manifesta e cosa fareLa stitichezza neonato è una condizione molto comune nei bambini...

Svezzamento 4 mesi: come iniziare e cosa fare

Svezzamento 4 mesi: lo sviluppo del tuo bambinoSvezzamento 4 mesi - Il significato della parola "svezzare" è...

Temperatura neonati: la febbre nel bambino come riconoscerla e misurarla

Temperatura neonati: tutto quello che i genitori devono sapereL'innalzamento della temperatura neonati può causare ansia e indecisione nei...