Allergie alimentari sintomi e cause

Come riconoscere una vera allergia alimentare Sintomi e Segni più comuni

Allergie alimentari sintomi :

  • Abbassamento della voce
  • Aumento delle transaminasi
  • Bolle sulla Lingua (allergie alimentari sintomi)
  • Bruciore alla Lingua
  • Bruciore alla bocca
  • Cattiva digestione
  • Crampi addominali
  • Crampi allo Stomaco
  • Diarrea
  • Dispnea
  • Edema
  • Flatulenza
  • Glossite
  • Gola Secca
  • Gonfiore palpebrale
  • Gorgoglio addominale
  • Insonnia
  • Labbra gonfie
  • Lentiggini
  • Lingua Bianca nei Bambini
  • Lingua Gonfia
  • Lingua rossa
  • Meteorismo Funzionale
  • Orticaria
  • Pesantezza allo stomaco
  • Pomfi
  • Prurito alla Gola
  • Prurito alle Mani
  • Puntini Rossi sulla Lingua
  • Rinorrea
  • Stomaco Gonfio
  • Trombocitosi
  • Vomito

I sintomi evidenziati in grassetto sono tipici del disturbo Allergia Alimentare.

Sintomi più frequenti nei bambini

Nei bambini allergici, le reazioni più frequenti, il 70%, riguardano l’apparato gastrointestinale, ma possono verificarsi anche disturbi cutanei e respiratori.

La conseguenza più temibile è lo shock anafilattico, che spesso può essere scatenato da quantità minime di alimento.

Dopo quanto tempo compaiono i sintomi?

Allergie alimentari sintomi compaiono entro due ore dall’ingestione; spesso sono sufficienti in pochi minuti o addirittura secondi.

In alcuni rari casi, la reazione può essere tardiva e comparire da quattro a sei ore dopo.

Reazioni allergiche tardive

Le reazioni allergiche tardive si manifestano principalmente nei bambini sotto forma di eczema cutaneo.

Interessano:

  • I soggetti colpiti da una rara forma allergica alla carne rossa causata dal morso della zecca;
  • I soggetti affetti dalla FPIES, una grave reazione gastrointestinale che si verifica da due a sei ore dopo l’ingestione di latte, soia e alcuni cibi solidi. Riguarda soprattutto i neonati in fase di svezzamento. La FPIES determina vomito e diarrea (anche sanguinolenta) ripetuti che possono indurre lo stato di disidratazione.

Vi consigliamo la lettura dei seguenti articoli: svezzamento 4 mesi; ricette bambini 18 mesi; stitichezza neonato; yogurt in gravidanza; semi di chia in gravidanza; latte vaccino

Diagnosi

Diagnosi delle allergie alimentari

La diagnosi delle allergie alimentari sintomi si basa su test clinici di varia natura e su un’attenta analisi della storia clinica del paziente.

In generale, si preferisce iniziare con test cutanei.

Una volta individuato l’alimento o il tipo di allergene in questione, si possono fare dei test specifici in vitro per scoprire quali sono i frammenti proteici responsabili dell’allergia.
Le tecniche diagnostiche a disposizione sono oggi numerose.

In molti casi, infatti, la ricerca dell’allergene viene ostacolata da vari fattori, primo tra tutti quello della co-sensibilizzazione.

Allergie alimentari non diagnosticabili

Sempre più frequenti sono le persone allergiche che risultano negative ai comuni test diagnostici.

Questo fenomeno si registra in modo particolare quando l’individuo è sensibile a sostanze diverse, ma in misura lieve, e manifesta, per questo, reazioni allergiche solo quando viene esposto contemporaneamente a più allergeni.

Cottura dei cibi e allergie alimentari

Può anche succedere che una persona sia allergica all’alimento crudo ma non a quello cotto.

Gli allergeni possono essere di vari tipi; se l’allergia riguarda un peptide molto sensibile alla denaturazione è più probabile che la cottura sia efficace.

Al contrario, se il segmento proteico è molto resistente o se la cottura non è intensa o prolungata, non protegge in alcun modo dal pericolo di reazione allergica.

Related Posts

Comments

Rimani connesso

20,829FansMi piace
2,444FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

storie recenti

Mascherine antivirus chirurgiche o di tessuto

Stiamo vivendo la preannunciata e tanto attesa fase 2. Le mascherine rappresentano uno strumento fondamentale al fine di evitare di contrarre o...

Allergie alimentari sintomi e cause

Come riconoscere una vera allergia alimentare Sintomi e Segni più comuniAllergie alimentari sintomi :Abbassamento...

Carenza vitamina D nei bambini: sintomi, cause e rimedi

Vitamina D un tesoretto per i bimbiCarenza vitamina D: Si registra una percentuale molto elevata di bambini e...

Omega 3 benefici tutto quello che c’è da sapere

Quali Omega 3 assumere, proprietà, benefici e controindicazioniGli acidi grassi Omega 3 sono un tipo di grassi polinsaturi considerati essenziali in...

Vitamina k – cos’è, a cosa serve e dose giornaliera

Quali alimenti contengono la vitamina KLa vitamina K è una delle vitamine liposolubili che vengono accumulate nel fegato e...